Chi è online

 10 visitatori online

Messaggio

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Notizie

La goccia che scava la roccia...

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

ONDABUENA CAMPIONE REGIONALE !

Lo scorso sabato nelle acque di Trani la squadra agonistica Optimist del Circolo velico Ondabuena (Taranto) dopo due match impegnativi contro il circolo della vela e la Lega navale di Bari ha vinto il campionato zonale Team Race, valevole come selezione per il Campionato Nazionale a squadre che si terrà il prossimo 28 Luglio a Cagliari. Campionato al quale partecipano una squadra per ogni regione. Ondabuena rappresenterà la Puglia.
La regata a squadre differisce da quelle di flotta perchè ogni singolo atleta non regata individualmente ma con il resto della sua squadra del circolo di appartenenza formata da quattro timonieri ed una riserva e sfidando squadre avversarie, una per volta.
Per il titolo di campioni regionali a squadre il merito va a Matteo e Paolo D'Andria, Alessia De Vita e Fausto Lattanzi che hanno sin dall'inizio voluto conquistare il titolo e accedere al campionato Nazionale. Hanno saputo gestire bene gli avversari durante i match, facendo ottime partenze, usando astuzia nella tattica di regata e osservando attentamente le condimeteo con un vento leggero di 4 nodi e cambiamenti di direzione repentini.
Grande soddisfazione per l'intera squadra che quest'anno sta ottenendo ottimi risultati in regate zonali e nazionali. Ad oggi Francesco Palazzo detiene il primo posto nel campionato regionale Juniores (12-15 anni) su 30 atleti ed e' 1° al Trofeo Tre Mari, regata nazionale formata da quattro tappe e 140 concorrenti. Alessia De Vita, terza al campionato nazionale, 1° femminile e 10° in assoluto e 2° femminile al Trofeo Tre Mari.Matteo D'Andria, 1° in classifica al campionato regionale Optimiat cadetti (9-11 anni) ed 11° al Trofeo Tre Mari.
Non resta che augurar loro Buon Vento, in vista di numerose regate regionali, di selezione per il campionato nazionale di flotta,e nazionali.

 

Perbacco che barca!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

PERBACCO VINCE LA BARI-MONTENEGRO!

Herceg Novi, Montenegro- Con il Trofeo Herceg Novi, cui hanno partecipato 27 imbarcazioni, tra italiane e slave che il 30 aprile hanno veleggiato nello splendido scenario delle Bocche di Cattaro, si è conclusa la prima parte di “Terradamare – Dove il mare incontra le DOP”, la manifestazione organizzata congiuntamente dal CUS Bari e da Oliveti d’Italia e giunta quest’anno alla sesta edizione.
La prima prova sportiva, la regata trans adriatica Est 105, con partenza da Bari ed arrivo ad Herceg Novi, in Montenegro, aveva visto la partecipazione di ben 49 equipaggi ed è stata vinta dal GS 46 BC Perbacco di Arcangelo Rinaldi (CV Ondabuena).
La seconda prova, il quarto “Trofeo Herceg Novi”, si è svolta invece il 30 aprile. La regata consisteva in un percorso a triangolo disputato nelle Bocche di Cattaro, ha visto una splendida giornata di sole caratterizzata da vento variabile per direzione e intensità, ma sufficiente per far concludere a tutti la prova. Primo a tagliare la linea del traguardo è stato l'RC 44 Black Mistery armato da Sasa Petrovic (Jukole Gracalic), seguito da Perbacco, davvero protagonista in questa edizione di Terradamare, e poi dal First 45 Maisixti di Giuseppe Latorre (CUS Bari), dalla montenegrina Oxygen e dal X-362 Sport X-Blu di Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari).

La manifestazione andrà incontro adesso a qualche giorno “di pausa”: si tornerà infatti in acqua il 23 maggio prossimo per il Trofeo Nicolaiano, passeggiata velica che si svolgerà nella acque del capoluogo barese, e concluderà l’edizione 2010 di Terradamare.


 

Vela d'altura 2010

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Nel sito della Federazione Italia Vela è stata aggiornato il documento con la normativa che governa la Vela d’Altura per la stagione agonistica 2010. All’interno si trovano disposizioni tecniche, regolamenti e stazze. Direttive per i circoli organitori, norme di ammissibilità e di qualifica dei concorrenti, programma sportivo nazionale e norme attuative.

Nel documento è presente inoltre una lista di tutti i monotipi riconosciuti dalla FIV, il calendiario dei principali eventi in programma, tutta la modulistica necessaria e la classificazione degli atleti per l’anno in corso.

Link diretto al documento Normativa Vela d’Altura

 

   

Campionato Invernale 2009-2010 - Taranto

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

E' il momento di tornare alla sana competizione.

Sono disponibili i bandi ed il modulo di iscrizione per il Campionato Invernale 2009/2010 della città di Taranto.

Classi J24, Crociera-regata, Crociera e Gran Crociera.

Buon Vento! ...clicca qui...

 

 

MONDIALE ORCi 2009

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

 

Il circolo della Vela Brindisi è al centro dell'attenzione per lo svolgimento del Mondiale ORC international.

Dal 5 al 11 luglio  2009

 

 

 

 

   

Pagina 4 di 11